top of page

Piano Editoriale Facebook ed Instagram: come realizzarlo

In questo primo articolo dell'anno voglio darvi dei suggerimenti per realizzare un Piano Editoriale efficace per i mesi a venire.


Se anche tu sei a corto di idee ed hai paura di cascare nella monotonia, questo articolo fa per te!




Piano Editoriale Social Media: Identifica la tua Buyer Persona

Prima di concentrarti sui contenuti del Piano Editoriale fermati ed analizza, poniti le seguenti domande:

  1. Che audience voglio attirare?

  2. A chi offro il mio Prodotto o il mio Servizio?

  3. Offro una soluzione ad un problema specifico?

  4. Come attiro l'attenzione sulla mia Offerta?

  5. Cosa mi distingue dai miei Competitors?

Analizza le risposte di queste domande ed individua il tuo potenziale cliente ideale.

In fase di realizzazione di un nuovo Piano Editoriale l'analisi svolge un ruolo fondamentale, oltre ad identificare il tuo Target di riferimento dovrai selezionare l'obiettivo che vuoi raggiungere:


Educare: sensibilizzare, arricchire, approfondire

Divertire: distrarre, fare ironia, empatizzare

Aiutare: risolvere problemi, dare consigli, supportare

Ispirare: motivare, elevare ed incoraggiare

Vendere: far conoscere un prodotto, invogliare all'acquisto, convertire

Una volta superati questi due step potrai concentrarti sulla creazione dei contenuti.


Come creare un Piano Editoriale

A questo punto dovresti avere le idee più chiare per quanto riguarda i risultati che vuoi ottenere e gli obiettivi che vuoi raggiungere, con questa nuova consapevolezza è arrivato il momento di strutturare il Piano Editoriale.


Parti dalle date importanti e dalle festività, decidi se realizzare dei contenuti e delle promozioni a tema. Vai alla ricerca di ricorrenze e giornate mondiali relative al tuo settore, rimarresti sorpreso dalla quantità di ricorrenze particolari che sono state inserite nel calendario.


Hai mai sentito parlare della Giornata Mondiale delle Zone Umide? Non ti prendo in giro, avviene il 2 Febbraio!


Se sei un bonificatore sai cosa pubblicare il 2 Febbraio, ecco di cosa sto parlando!


E nei giorni restanti? Ecco alcune idee:

Offri dei Servizi?

Pubblica un Carosello ed elenca i tuoi servizi, oppure dedica un Post singolo ad ognuno, spiega in cosa consiste e indica le modalità di prenotazione.


Vendi dei Prodotti?

Ovviamente mostrali, ma non in maniera banale! Realizza dei Caroselli: mostra il prodotto, le sue caratteristiche e magari una testimonianza di chi lo ha già provato.


In entrambi i casi dedica qualche post al mese a questi contenuti:

• Recensioni

• FAQ

• Promozioni

• Eventi di settore

• Partner e Collaboratori

Inoltre non sottovalutare la potenza degli UGC (User Generated Content), si tratta di un contenuto generato direttamente dell'utente, come ad esempio una foto scattata mentre utilizza il tuo prodotto. Aumentano il coinvolgimento e la partecipazione della tua audience!


Quando pubblicare su Instagram?

Finalmente hai realizzato i contenuti per tutto il mese, sei pronto per programmarli ma ti sorge un dubbio... a che ora è meglio pubblicarli?


Gli orari migliori per postare su Instagram sono dalle 11:00 alle 14:00 e la sera dalle 19:00 alle 21:00, in queste fasce orarie si registra la maggiore attività sulla piattaforma poiché la maggior parte degli utenti sono in pausa dal lavoro e si concedono un po' di svago sui Social, perciò la probabilità che essi interagiscano con il tuo profilo è più alta.



Ecco una Timeline da tenere sempre a mente!


 

Sei pronto per realizzare il Piano Editoriale di questo 2023?

Sono sicura che lo sei, ma se dovesse servirti sostegno puoi sempre prenotare una Consulenza Gratuita con me, ti aiuterò ad identificare il tuo Target e a realizzare dei contenuti efficaci.



Comments


bottom of page